Capelli sempre in ordine? Ecco perché scegliere una piastra professionale

Avere capelli sempre in ordine non è sempre facile e bigodini e phon, spesso richiedono troppo tempo per un risultato soddisfacente e duraturo. E una acconciatura perfetta come quella del parrucchiere? Fino a pochi anni fa sembrava impossibile da poter raggiungere anche a casa. Invece, grazie alle ultime piastre per capelli professionali, le donne possono optare per modelli non troppo costosi e con buone prestazioni come la piastra ghd platinum e con una tecnologia brevettata per un calore più uniforme durante la stiratura dei capelli.

Come scegliere una buona piastra per capelli sempre in ordine

Per scegliere una buona piastra per capelli, è da valutare soprattutto il materiale del corpo riscaldante, evitando soluzioni in alluminio. Pur essendo molto economici, infatti, possono danneggiare i capelli e questo non deve assolutamente accadere in un trattamento di bellezza. Del resto, nuove lastre in ceramica o in titanio, sono ad oggi più accessibili e presenti nei principali modelli di piastre per capelli.

E’ da considerare, che parliamo di un elettrodomestico che funziona solo tramite calore e dove la regolazione manuale della temperatura, non deve assolutamente mancare nel modello di piastra scelto per raggiungere risultati al top nella propria acconciatura. Optare nel caso, anche per modelli con funzioni complementari come protezioni per i capelli colorati o spegnimento automatico nel caso di non utilizzo della piastra.

Recensione piastra ghd platinum e altre importanti caratteristiche per una piastra professionale

Ma quanti elementi sono da valutare per scegliere una piastra e curare in modo professionale la propria immagine anche da casa? In questa recensione piastra ghd platinum   vogliamo fornirti alcuni utili consigli su uno dei modelli più richiesti nel settore. La piastra ghd platinum, infatti, si basa su una tecnologia brevettata nota come Tri-zone, che assicura una protezione dei capelli contro il forte calore. Come? Mantenendo una temperatura costante durante il suo utilizzo e anche in base al tipo di capello. Altra caratteristica molto apprezzata in questo modello, è la formula delicata anche sui capelli colorati e una comoda funzione sleep mode che prevede lo spegnimento automatico in caso di inattività.

Nella scelta di una piastra per capelli, è quindi importante valutarne le caratteristiche di utilizzo come la temperatura costante del modello Ghd Platinum, ma anche di altre utili funzioni che ne assicurano risultati al top e professionali sul trattamento dei capelli. E’ da evitare, in particolare, che i capelli debbano essere stirati continuamente e che con il tempo possano essere danneggiati dal calore. Ciò, tuttavia, è in parte superato dai migliori modelli in commercio, con formule che permettono con una sola passata (in passato c’è ne volevano molte di più per ottenere una buona stiratura) di ottenere capelli lisci e ordinati. Inoltre, i più moderni modelli professionali di piastre, sono adatti anche per capelli colorati (in genere molto più fragili con un continuo utilizzo delle vecchie piastre in alluminio) e per capelli ondulati (che richiedono maggiori temperature per la fase di stiratura). Importante, anche la scelta delle lamelle, grazie a moderne soluzioni come la ceramica che assicurano una stiratura più uniforme a basse temperature.