Home » Come fare branding: dimmi che penna usi e ti dirò chi sei

Come fare branding: dimmi che penna usi e ti dirò chi sei

In un mondo in continuo mutamento come il nostro dove i prodotti cambiano e si alternano alla velocità della luce, fare branding è diventato fondamentale. Chi non fa branding è destinato all’insuccesso perché oggi come oggi anche la società o l’azienda più piccola presta molta attenzione alle potenzialità del branding.

Ma cosa significa esattamente fare branding?

Fare branding significa dare valore e identità al proprio marchio rendendolo riconoscibile dai suoi potenziali clienti con un colpo d’occhio. Fare branding vuol dire trovare la strategia giusta per far risaltare il proprio marchio e far sì che si distingua da tutti gli altri.

Una strategia di branding efficace che non passa mai di moda e che anzi, è destinata a incrementarsi,

è quella di collocare il proprio marchio o logo su oggetti da distribuire come gadget ai propri potenziali clienti. Tra questi oggetti i più apprezzati e utilizzati in ogni momento della giornata sia a casa che in ufficio, spiccano senza dubbio le penne personalizzate.

Fare branding con le penne personalizzate: una strategia di marketing infallibile

Fare branding attraverso la distribuzione di penne promozionali personalizzate è un sistema infallibile per pubblicizzare il tuo logo ovunque e a costi molto bassi. Che sia a sfera, touch o stilografica, una penna è un gadget molto apprezzato che passa continuamente di mano in mano ed è in grado di rappresentare molto bene le caratteristiche di chi la sta usando.

Usare una penna stilografica comunicherà all’esterno più cose rispetto all’utilizzo di una penna a sfera o di una normale penna di plastica. Ma non è questo l’importante. L’aspetto davvero fondamentale delle penne personalizzate è che la penna diventa il veicolo con cui fare branding perché se oggi la penna è in un luogo, domani si troverà in un’altra parte. In un ufficio, in una casa, in una macchina…

Non dimenticare che sulla penna c’è il tuo marchio. Quindi il marchio viaggia insieme alla penna, e ovunque si posa lei, ti poserai anche tu, comunicando il tuo logo a chiunque osserverà e terrà in mano quella penna, che sia a sfera o stilografica.

Fare branding con le penne personalizzate è meglio di qualsiasi altro tipo di pubblicità attualmente disponibile. È un tipo di marketing dal costo economico ed è una pubblicità duratura nel tempo.

Uno spot o un annuncio televisivo o radiofonico hanno durata breve. Possono durare qualche giorno, massimo alcune settimane e il loro costo è parecchio elevato. Rafforzare il branding attraverso la distribuzione di penne promozionali personalizzate, invece, significa avvalersi di un tipo di marketing duraturo e potenzialmente infinito. Solitamente, infatti, una penna non si getta tra i rifiuti subito dopo che si è esaurita, ma rimane su una scrivania o in un portapenne anche dopo che l’inchiostro è terminato. Potrebbe rimanere al suo posto per anni senza che nessuno la tocchi. Questo è un importante ritorno d’immagine per il vostro logo e la vostra attività poiché la penna diventa un oggetto in grado di parlare di voi, di chi siete e di cosa vi occupate.

Penne personalizzate: gadget perfetti per il vostro branding

Ovviamente prima di fare branding con un set di penne personalizzate bisogna scegliere che tipo di penne si vuole utilizzare per far volare il proprio marchio alle stelle e farlo finire davanti agli occhi di tutti.

Le penne personalizzate possono essere di vario tipo e tutte utilissime per scrivere in agenda appuntamenti da non dimenticare, appuntare una lista della spesa, scrivere il proprio diario personale o eseguire operazioni di calcolo.

Il catalogo è davvero ampio e in grado di soddisfare i gusti di tutti. Penne personalizzate in plastica economiche e alla portata di tutti, penne personalizzate a sfera in metallo eleganti e leggermente più costose, penne personalizzate ecologiche in bambù per comunicare la propria adesione alla svolta green del pianeta, penne personalizzate per il touch screen di tablet e smartphone per i più tecnologici e anche penne personalizzate stilografiche confezionate in scatola regalo per trasmettere grandissimo valore e fare branding alla massima potenza.

Una volta scelta la penna, manca ancora un passaggio per dare vita alla vostra campagna di branding in grado di far decollare anche i vostri canali social. Infatti è il momento di passare alla fase creativa e scegliere come personalizzare la vostra penna pubblicitaria. Potete scegliere se personalizzarla con un’economica tampografia, con un’elegante incisione laser o con una stampa digitale full color. In ogni caso farete la scelta giusta perché ciò che più conta sarà essere riusciti ad aumentare gli effetti del vostro branding.