Coperture dei tetti e infiltrazioni: quali scegliere per evitare questo problema

Ci sono sostanzialmente due tipi di copertura possibile per i tetti: quella in guaina o i classici coppi. Andiamo a capire quale delle due sia la soluzione migliore per evitare le infiltrazioni che costringono a cambiare tutta la copertura e sistemarne una nuova, oltre che riparare i danni causati dall’infiltrazione di acqua.

La copertura in guaina: mediamente resistente

La tipologia di copertura per tetti che causa più infiltrazioni è quella in guaina bituminosa. È una scelta che può esser valida per problemi di coibentazione, ma non dura a lungo a causa delle intemperie esterne. La guaina va controllata per verificare se ha bisogno di una sostituzione. Le coperture piane sono la tipologia che necessita più di tutti un intervento dopo pochi anni perché la sua durata è limitata. Spesso si formano avvallamenti, crepe e rottura che fanno passare l’acqua nello strato sottostante. Con il passare del tempo la guaina può perdere aderenza e quindi staccarsi. Il metodo migliore per far durare più nel tempo una guaina che copre il tetto in buono stato è stendere una vernice in alluminio che prendere ogni tipo di problema. Il problema della guaina è che il fondo deve esser senza imperfezioni per poterci aderire bene ed evitare problemi di avvallamenti.

La copertura in coppi: abbastanza resistente

Le coperture per tetti in coppi o tegole possono anch’esser provocare infiltrazioni di acqua nella parte sottostante. Purtroppo, queste coperture non sono realizzate da manuale, sono soggette poi a movimenti che fanno infiltrare l’acqua. Le fessure che le tegole creano spostandosi sono la causa principale di infiltrazioni in questo caso. la geometria dei coppi deve esser preci altrimenti con il passare del tempo posi si spostano creando le fessure. Spesso le tegole son state piazzate a solo scopro ornamentale sopra a una guaina ma l’abbinamento non è una buona idea perché poi le tegole si spostano e possono premere sulla guina che cera i classici avvallamenti.

Per info e / o prenotazioni, vai su www.coperturatetti.info