Opinioni DT Coin Roadmap 2018-2020

Per chi non sia ancora fatta una opinione DTCOIN continui a leggere quanto segue in merito alla “roadmpa” del progetto. Il motto DT Coin è “The Future is here” e mai come in questo caso, parlando di criptovalute, possiamo confermare la veridicità del pay-off aziendale. Ma andiamo con ordine, cos’è il DT Coin? Il DT Coin è una avanzata criptomoneta ideata dall’imprenditore ed economista italiano, Daniele Marinelli, che si sta distinguendo e scalando la classifica delle migliori monete virtuali grazie alle sue caratteristiche che sanno profondamente “di futuro”. Si tratta infatti di una valuta digitale gestita da blockchain alla cui base non sussiste una leva di domanda ed offerta tipica delle altre criptovalute, ma un mercato potenzialmente infinito e scevro da speculazioni e crisi di prezzo: il mercato dei Big Data.

Il primo vero tassello di innovazione risiede proprio in questo, nel valore costante e stabile del DT Coin che cresce in base alla raccolta dei dati dei suoi utenti. Più gli utenti interagiscono con il sistema DT Coin, più il valore dello stesso si alza, generando sempre e comunque un utile per chi lo sceglie. L’aumento del valore è dato anche grazie all’utilizzo di un innovativo exchange, il Forced Market Cap, un potente algoritmo matematico che capitalizza forzatamente la moneta le cui opinioni e recensioni stanno sbalordendo gli investitori nel settore dell’economia digitale.

Come funziona il FMC? Prezzo e Valore DT Coin?

Il mercato DT Coin segue una logica a cicli:

  • viene aperto un ciclo, l’algoritmo del FMC gestisce acquisti e vendita con logiche di priorità, lotti, numero di vendite effettuate, aumento di valore delle iniezioni di dati, timing
  • viene calcolato il prezzo limite e vengono piazzati gli ordini
  • si riapre un nuovo ciclo ad un prezzo iniziale leggermente superiore al prezzo di apertura del precedente ciclo

Il punto 3. esaurisce in pieno la definizione di mercato a capitalizzazione forzata: aumentando di poco il prezzo del DT Coin, esso risulterà sempre più “potente”, generando continui utili e profitti a chi lo acquista e vende.

Il DT Coin il 30 giugno del 2020 subirà uno swap totale per l’immissione sul mercato di una moneta di ultima generazione in perfetto equilibrio tra centralizzato e decentralizzato. Le caratteristiche del DT Coin 2.0 saranno le seguenti:

  • wallet verificati con KYC
  • ecosistema decentralizzato e distribuito
  • gestione dei dati decentralizzata
  • blockchain decentralizzata
  • emissione centrale delle monete e in seguito distribuita
  • transazioni veloci sotto i 60 secondi
  • numero limitato di coin
  • smart contract

Gli sviluppi futuri del DT Coin 2.0

Legato al DT Coin 2.0 verranno attivati tutta una serie di nuovi servizi come ad esempio le DT Card (circuito Visa e Mastercard) e l’acquisizione di un istituto bancario, la DT Bank.

Vediamo insieme quali sono le tappe che porteranno il DT Coin in cima al mondo delle criptovalute, partendo dalle sue origini:

Febbraio 2017

Lancio DT Coin

Settembre 2017

DTCOIN in 104 paesi con oltre 200.000 aderenti

Ottobre 2017

DT Coin entra nel Forced Market Cap

Novembre 2017

Viene presentata la DT Foundation

Giugno-Luglio 2018

Viene fondata la DT Academy, un asset del sistema DT Circle attraverso cui partecipare a corsi di alta formazione e monetizzare i propri dati dalla loro condivisione.

Viene rilasciata sul mercato l’applicazione DT Pay attraverso cui gestire i propri wallet e geolocalizzare le attività commerciali che accettano pagamenti in DT Coin

Settembre-dicembre 2018

DT Circle ICO

DT Wallet

Gennaio 2019

Lancio DTCASH

Blockchain DTCASH

Pubblicazione GITHUB

Pubblicazione Bittalk

Febbraio 2019

Web Wallet

IOS/Android mobile

Windows, IOS, Linux

Paper Wallet

Quotazione sul primo exchange

Marzo 2019

Pubblicazione su crypto-listing

Dicembre 2019

DT Live

DT Live App

Gennaio 2020

DT Shop

DT Advertising